Opere pubbliche

- al Museo Internazionale delle Ceramiche di Faenza,
- alla Galleria Nazionale d’Arte Moderna di Valle Giulia a Roma,
- al Museo d’Arte Moderna di Kyoto (Giappone),
- al Centro di Ricerche “Pio Manzù” a Verucchio (RN),
- al Museo Diocesano di Faenza (RA);
- Collezione Cidonio a Marina di Pietrasanta (LU),
- nella raccolta dell'Associazione Culturale Operae Milò;
- all’Università di Bologna presso la Facoltà di Matematica, opera dell'Architetto Michelucci; 
- all’Ospedale Civile di Faenza (RA),
 
foto di: [1] A.A.L. Archivio Alfonso Leoni


- al Santuario di Gesù Bambino in Arenzano (GE),
- alla sede provinciale INPS di Roma,
   
foto di : [6] Paolo Trucchi Roma

- alla sede provinciale INPS di Verona,
- nella Raccolta Internazionale di Ceramica d'Arte Contemporanea di Castelli d'Abruzzo (TE);
- all'Ospedale Civile di Codigoro (FE),
- arredo urbano ad Alfonsine (RA),
- nel cortile della scuola elementare di Bagnacavallo (RA),
- nel Cimitero dell'Osservanza di Faenza;
- al museo del Liceo Artistico "G.De Fabris" di Nove (VI);
- presso la Società di Mutuo Soccorso Cultura e Sport ''I FIORI'' di Faenza (RA);

e in varie collezioni pubbliche e private in:
- America,
- Inghilterra,
- Sud Africa,
- Francia,
- Germania,
- Polonia,
- Russia,
- Giappone,
- Belgio,
- Canada,
- Italia.
Per info Archivio Alfonso Leoni (A.A.L.) scrivere a: archivio@alfonsoleoni.it | Crediti